Bingo a 75 palline

Gli appassionati del bingo online da questo anno vedranno arricchirsi le proprie possibilità di gioco, grazie all’introduzione in Italia della più popolare variante della tombola moderna, ovvero il bingo a 75 palline. La nostra tradizione ci ha tramandato storicamente la versione con 90 numeri (o palline), pertanto non tutti sono a conoscenza di questa divertente variante che, pur conservando gli obiettivi del gioco, presenta caratteristiche decisamente originali. Tale versione proviene da oltre oceano, infatti è quella predominante in Canada e Stati Uniti.

Nel bingo a 75 palline, la riduzione dei numeri da estrarre da 90 a 75, comporta la riorganizzazione della struttura della singola cartella: ogni cartella è composta da una griglia regolare di 25 caselle disposte su 5 colonne e 5 righe. I numeri, da 1 a 75, compaiono casualmente in ogni casella, ad eccezione di quella centrale che resta bianca. Al di sopra di ogni colonna compare una lettera della parola BINGO (la B sulla prima colonna, la I sulla seconda e così via), che agevola nell’identificazione del numero estratto. I numeri nelle colonne rispettano l’ordine di crescita, pertanto nella prima colonna troverete cinque numeri compresi tra 1 e 15, nella seconda cinque numeri compresi tra 16 e 30, nella terza cinque numeri compresi tra 31 e 45 e così via fino alla quinta colonna. Notate bene come già solo a livello di cartelle sia decisamente differente rispetto al bingo tradizionale. Ma non è finita qui.

Lo scopo resta quello di fare bingo ma nella variante a 75 palline il bingo non corrisponde al completamento della propria cartella con tutti i numeri chiamati, bensì al completamento di un determinato schema, che varia ad ogni partita. Prende il nome di “schema” una semplice forma di riferimento (che solitamente compare nella parte alta della schermata di gioco) che i giocatori dovranno riproporre nella loro cartella. Il primo giocatore a terminare questo schema si aggiudica il bingo.

Lo strumento dello schema consente di sperimentare formule divertenti ed originali: in occasione delle festività si possono proporre disegni a tema, pertinenti con l’evento (classico è lo schema a forma di cuore in occasione di San Valentino). Gli schemi possono così assumere le forme più disparate (lettere, numeri, figure geometriche, etc.) ma anche una molto semplice, il coverall che copre tutti i numeri della cartella.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>